Aversa

Aversa, scuola Sant’Agostino: a rischio accordo su fitto tra Comune e proprietario

Aversa – Potrebbe saltare il contratto di fitto stipulato tra il comune di Aversa con l’ente proprietario dell’edificio di via Drengot che ospitava le “Ancelle” per essere la nuova sede del plesso del Secondo Circolo didattico presente nel complesso di Sant’Agostino, in via San Nicola.

Il motivo ufficiale, fornito con una nota del 28 marzo dai responsabili amministrativi delle “Ancelle”, è che la religiosa che ha stipulato l’accordo sottoscritto con il Comune non sarebbe stata autorizzata a firmare un atto di competenza del Consiglio di Amministrazione dell’ente proprietario dell’immobile. In realtà, sarebbe possibile ipotizzare che il cda avrebbe considerato poco conveniente l’accordo sottoscritto che prevedeva un fitto di soli 34mila euro annui e il carico al proprietario delle spese di adeguamento dell’immobile.

In virtù di questa ipotesi, forse, sarebbe scaturita la nota del cda che disconoscerebbe la validità dell’accordo perché stipulato da persona non autorizzata. Una volontà non espressa ma intuibile, tant’è che l’Amministrazione comunale si sarebbe dichiarata disponibile a riscrivere l’accordo valutando eventuali nuove esigenze della proprietà.

Intanto, la tardiva comunicazione del presunto errore, associata all’ampia diffusione data della sigla del contratto Comune/Ancelle, avrebbe non solo rallentato i lavori di messa in sicurezza del plesso Sant’Agostino, partiti a fine febbraio, ma anche consentito alla Curia, proprietaria dell’immobile, di far eseguire i lavori destinandolo, forse, ad un uso diverso. Da qui l’ordinanza comunale 51 che impone l’avvio immediato dei lavori disposti dai Vigili del fuoco.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, briscola vietata al centro anziani: “Troppe parolacce” https://t.co/779wQOBYvT

Ostia, Spada: “Mi vergogno per la testata, chiedo scusa” https://t.co/Wf7Jw2m2Ri

Governo M5S-Pd, Fico: “Mandato esplorativo positivo”. Si attende il 3 maggio https://t.co/qIzT8jCUTL

Prevenzione delle malattie oncologiche, incontro a Casa Don Diana - https://t.co/tFMdoNZQbu

Condividi con un amico