Aversa

Aversa, pulizia strade: torna la classica “ramazza”

Aversa – Ricordate la scopa classica, fatta con rami di saggina, che tanto tempo fa veniva chiamata “ramazza”? Bene non è un uno strumento da museo, esposto per ricordare il passato, perché sta per tornare attuale nelle strade di Aversa.

Ad annunciarlo è il sindaco Enrico De Cristofaro che, deluso per la pulizia delle strade realizzata solo con auto spazzatrici a spazzole rotanti, ha osservato che per ottenere strade davvero pulite occorre tornare al passato. “Le auto spazzatrici non riescono – dice il primo cittadino – a raggiungere i bordi delle strade e il materiale spazzato viene accumulato in punti di attesa da cui dovrebbe essere prelevato dagli operatori addetti dai quali, aspettando che arrivino, viene trascinato dal vento e riportato in strada con risultati negativi per l’immagine della città”.

Da qui la necessità di far tornare la ramazza fatta con scope di saggina. Per questo il sindaco, insieme ai responsabili della società concessionaria del servizio di igiene urbana ad Aversa, nella mattinata di venerdì ha effettuato un giro delle strade per mostrare la realtà di quello che si trova dopo il passaggio della spazzatrice a spazzole rotanti.

Una realtà che non fa onore ad Aversa, che De Cristofaro intende cambiare da subito, imponendo l’uso della ramazza già da domani.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico