Santa Maria C. V. - San Tammaro

Assisi, l’avvocato Crisileo consegna il “Premio Aglaia” al sindaco di Betlemme

Ad Assisi è stato tributato il “Premio Aglaia” sulla sacralità della vita – Giovanni Paolo II – al sindaco di Betlemme, avvocato Antonio Salman, consegnato personalmente dall’avvocato casertano Raffaele Gaetano Crisileo, presidente dell’Osservatorio per l’Estero, su delega del presidente dell’Organismo Internazionale, maestro Espedito de Marino. Salman, intanto, è stato nominato senatore dell’Autorità Palestinese presieduta da Abu Mazen.

Alla cerimonia, tra le autorità, era presente Padre Ibrahim Faltas, discreto della Custodia di Terra Santa (insignito lo scorso anno dello stesso Premio Giovanni Paolo II), di recente insignito della cittadinanza onoraria di Ruviano (Caserta) insieme con il primo cittadino di Betlemme Antonio Salman. La cerimonia è avvenuta nella Sala della Conciliazione del Municipio di Assisi dove si è tenuta la Conferenza Internazionale delle Città Italiane gemellate con la Città palestinese di Betlemme, organizzato dal Comune di Assisi con il patrocinio della Regione Umbria.

Durante la conferenza – dopo il saluto del sindaco di Assisi, Stefania Proietti, e della presidente della Regione, Catiuscia Marini, la relazione del sindaco Salman sulle necessità di Betlemme di consolidare le relazioni con tutte le città italiane ed in particolare con quelle gemellate. All’evento hanno presenziato le delegazioni di circa 60 città, istituzioni ed associazioni civili che hanno messo a punto una strategia di cooperazione sui progetti di pace.

“L’incontro – fa sapere l’avvocato Crisileo – si è concluso con un significativo appello per la pace volgendo lo sguardo con attenzione e preoccupazione ai conflitti in corso con la speranza che la Città di San Francesco possa esplicare un significativo ruolo di pace in nome della tolleranza   in quelle terre da tempo immemorabile oggetto di conflitto come la Terra Santa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico