Aversa

Aversa, premi ai vigili urbani. Galluccio prova a mediare sulla “crisi”

Aversa – “Bisogna venirsi incontro e non fare muro contro muro. Mi auguro che dopo l’incontro e le delucidazioni del comandante, con tutto l’operato della Polizia municipale, si possa fugare ogni dubbio rispetto all’impegno dei nostri caschi bianchi. Michele Galluccio, consigliere comunale di Aversa, prova a mediare rispetto alla ‘crisi’ in atto tra il sindaco Enrico De Cristofaro ed i vigili urbani, con la sospensione attuata del pagamento della produttività.

“Sono il primo a spronare i vigilia fare meglio – spiega Galluccio – e secondo me nell’ultimo anno i risultati rispetto al 2015 e 2016 ci sono stati, migliorando il livello medio di produttività senza trascurare un dato importantissimo, il numero di uomini anno dopo anno è diminuito senza un turn-over, passando da 76 vigili fino ad arrivare ad appena 50 vigili, praticamente uno ogni 1000 abitanti”.

“Bisogna ragionare senza pregiudizi – sottolinea Galluccio – ma guardare con realtà a un corpo che avrebbe bisogno di un ringiovanimento in termini di età in quanto si parla di età media di 57 anni, molti con patologie fisiche che vengono impiegati in ruoli non operativi ed è un allarme che già ho espresso più volte e che a causa delle difficolta economiche incontrate all’inizio dall’amministrazione, non si è potuto ancora affrontare”.

“Un altro dato che non bisogna dimenticare – sostiene il consigliere – è che la città in questi anni con l’avvento del tribunale e della movida ha visto raddoppiare le presenze, portando l’impegno dei caschi bianchi a un lavoro meritorio che non deve essere sottovalutato in un contesto sociale e di sicurezza che di certo non è pari a città del nord della stessa dimensione. Quindi, basta mettere insieme queste considerazioni per vedere che con meno vigili e l’aumento del lavoro aumenta di per sé la produttività”.

“Per tornare alla regole della politica di dialogo e mediazione – conclude – bisogna sforzarsi immediatamente per chiudere il capitolo produttività 2017 senza esasperare gli animi per programmare subito un incontro della delegazione trattante e costituire il fondo per il 2018, ponendo fin da subito gli obiettivi che l’amministrazione vuole perseguire per ottenere i finanziamenti futuri messi a disposizione”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico