Home

Roma, volevano rapire imprenditore durante partita di Champions: 3 arresti

Volevano approfittare del fatto che le forze dell’ordine erano presenti in massa allo stadio per presidiare l’incontro di calcio di Champions League Roma-Barcellona. Ma la polizia ha sventato martedì sera il sequestro di un imprenditore romano a scopo di rapina. In manette tre uomini che stavano preparando, armi in mano, il sequestro. L’operazione della Squadra Mobile, in collaborazione degli agenti del commissariato “San Basilio”, è scattata nei pressi dello stadio olimpico, dove si stava giocando la partita che ha visto trionfare per 3-0 i giallorossi.

L’operazione, coordinata dalla procura capitolina, ha portato all’arresto di un 67enne bosniaco, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, un 58enne, anche lui pregiudicato, ed un 50enne, entrambi romani. Il blitz per sventare il sequestro è partito dopo un pedinamento cominciata dal primo mattino.

I poliziotti hanno fermato i banditi che stavano stavano predisponendo l’ingresso all’interno della villa. I tre avevano del nastro isolante da utilizzare per immobilizzare la vittima e minacciarla con una pistola clandestina rinvenuta addosso ad uno dei malviventi. Con la loro auto si erano appostati in una via residenziale proprio nei pressi del Ministero degli Affari Esteri.

Gli arrestati, ai quali sono stati contestati i reati di tentato sequestro di persona a scopo di rapina e porto di arma clandestina, sono stati condotti nel carcere di Regina Coeli.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Brusciano, scoperti arsenale da guerra e droga della camorra nelle case popolari - https://t.co/FSRKBRKdMJ

Milano, incendio in impianto rifiuti alla Bovisasca: indaga la Polizia - https://t.co/DqYEUX3Aju

Traffico di droga, arrestato il latitante calabrese Marcello Battigaglia - https://t.co/Jq1f51aWBp

Sonnino, ilristorante "La Tettoia" distrutto da un incendio - https://t.co/YxquQC4hDt

Condividi con un amico