Caserta Prov.

Pietramelara, coltiva marijuana in casa: arrestato

A Pietramelara i carabinieri hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti, di Nicolò Roberto, 54 anni, del luogo.

I militari dell’Arma nel corso della perquisizione domiciliare a carico dell’arrestato, eseguita all’interno di uno stabile suddiviso in due piani, entrambi in uso esclusivo dell’uomo, hanno rinvenuto opportunamente occultate in due locali del piano superiore,  trasformati in serre, il cui accesso era celato da un armadio in legno, 343 piante di marijuana in vaso con altezze da 11 centimetri a un metro circa, per un peso complessivo di circa 50 chili e per un valore totale in commercio al momento non quantificabile.

Nella circostanza, è stata rinvenuta anche tutta l’attrezzatura utilizzata per la coltivazione consistente in confezioni di terriccio, lampade incandescenti, fertilizzante e impianto di riscaldamento a led.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Roberto è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico