Home

Patti, furto da 33mila euro a supermarket: ladri “traditi” da Facebook

Avevano preparato il colpo nei minimi dettagli, riuscendo a forzare le porte d’ingresso, manomettere i sistemi di videosorveglianza e aprire le casseforti con la fiamma ossidrica, ma non hanno preventivato la possibilità di essere riconosciuti anche tramite la targa delle proprie automobili e Facebook.

La polizia di Patti ha arrestato con l’accusa di furto pluriaggravato in concorso due dei componenti del gruppo che l’11 marzo ha assaltato, quando era chiuso, un supermercato, portando via 33mila euro. Si tratta dei catanesi Salvatore Campisi, 30 anni, e di Salvatore Militello, di 64.

Per le indagini, la polizia ha fatto affidamento anche alle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nell’area in cui si trova il supermercato. Le telecamere hanno ripreso i mezzi con cui il gruppo è arrivato nella località del Messinese, portando con sé, in un borsone, gli attrezzi per compiere lo scasso.

La conferma dell’identità dei responsabili è arrivata anche confrontando le immagini con le fotografie pubblicate su Facebook da Campisi e Militello, nonché dall’analisi dei tabulati telefonici dalle quali sono emersi contatti il giorno prima del furto e altri elementi che hanno rafforzato la tesi degli investigatori. Una terza persona è stata individuata ma al momento risulta irreperibile.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico