Napoli

Napoli, deposito con 8 tonnellate di hashish: sequestro record in un’area metropolitana

Gli investigatori del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno proceduto a quello che, in una nota stampa, definiscono “il più ingente sequestro di hashish in un’area metropolitana”. Oltre ottomila chili.

Si tratta, fanno sapere le Fiamme gialle, di “migliaia di chili custoditi per la rivendita all’interno di un capannone industriale di Poggioreale e destinati a rifornire le organizzazioni criminali che gestiscono le principali piazze di spaccio di Napoli e provincia”.

La droga era occultata dietro casse di plastica e contenuta in dodici bancali di legno sigillati con del cellophane. Durante l’accurata pequisizione degli stessi dentro 276 sacchi di juta migliaia di panetti da un chilo ciascuno. Sul mercato l’hashish avrebbe fruttato ai clan circa ottanta milioni di euro.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico