Home

Mafia, sequestrati beni per 600mila euro al fratello di Totò Riina

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani hanno eseguito il decreto per il sequestro, emesso dal tribunale di Palermo, per una casa e dei conti correnti di Gaetano Riina, 84 anni, fratello del boss mafioso Salvatore Riina.

Gli uomini dell’Arma, con il provvedimento giudiziario notificato a Riina, recluso presso il carcere di Torino dal 2011 per mafia ed estorsione aggravata, hanno sequestrato un appartamento di 10 vani a Mazara del Vallo, intestato alla figlia di Riina, Maria Concetta, e 7 rapporti bancari ed assicurativi riconducibili al nucleo familiare.

L’indagine patrimoniale – dicono i carabinieri – ha consentito di accertare un’evidente sperequazione tra i redditi dichiarati da Riina e il valore dei beni a lui intestati o comunque a lui riconducibili.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico