Home

Mafia, sequestrati beni per 600mila euro al fratello di Totò Riina

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani hanno eseguito il decreto per il sequestro, emesso dal tribunale di Palermo, per una casa e dei conti correnti di Gaetano Riina, 84 anni, fratello del boss mafioso Salvatore Riina.

Gli uomini dell’Arma, con il provvedimento giudiziario notificato a Riina, recluso presso il carcere di Torino dal 2011 per mafia ed estorsione aggravata, hanno sequestrato un appartamento di 10 vani a Mazara del Vallo, intestato alla figlia di Riina, Maria Concetta, e 7 rapporti bancari ed assicurativi riconducibili al nucleo familiare.

L’indagine patrimoniale – dicono i carabinieri – ha consentito di accertare un’evidente sperequazione tra i redditi dichiarati da Riina e il valore dei beni a lui intestati o comunque a lui riconducibili.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico