San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Investe e uccide un uomo, poi si dà alla fuga: arrestato 26enne di San Felice a Cancello

Arrestato il presunto “pirata della strada” che, a bordo di una Smart, ha investito e ucciso un 50enne a San Felice a Cancello (Caserta), in via Napoli, dandosi poi alla fuga. Si tratta di Cuono Petrella, 26enne originario di San Felice ma domiciliato ad Acerra (Napoli), accusato responsabile del reato di omicidio stradale aggravato.

Per cause in corso di accertamento, Petrella, mentre era alla guida della minicar, ha travolto Bihichi Bouzekri, originario del Marocco, uccidendolo. A seguito di un’accurata attività d’indagine ed escussioni testimoniali, i carabinieri della stazione di Cancello sono riusciti a risalire al giovane che aveva fatto perdere le proprie tracce.

L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa di essere giudicato, mentre il veicolo sottoposto a sequestro penale.

La salma dell’immigrato nordafricano, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata condotta all’istituto di medicina legale di Caserta per l’autopsia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico