Home

Casagiove, Luca Abete aggredito al mercatino dell’usato

Nuova aggressione nel Casertano ai danni dell’inviato di “Striscia la Notizia”, Luca Abete. Dopo il mercatino degli immigrati nel centro di Caserta, stavolta ad usare violenza nei suoi confronti sono stati alcuni venditori ambulanti del mercato dell’usato di Casagiove, al confine col capoluogo.

L’episodio si è verificato durante la mattinata di domenica scorsa, quando Abete si è presentato con la propria troupe alla fiera, all’alba, a caccia di merce rubata venduta tra i banchi, e ha filmato la presenza di attrezzi da cantiere privi di targhetta identificativa e numero di matricola, chiedendone conto ai venditori. A quel punto è stato aggredito.

Poco dopo è scattato il già previsto blitz della Guardia di Finanza di Aversa, che ha schierato alcune decine di militari per bloccare gli accessi e controllare la merce con l’aiuto dall’alto di un elicottero della sezione aerea di Napoli. Alcuni finanzieri sono intervenuti mettendo al riparo Abete e la sua troupe.

Al termine dell’operazione, le Fiamme Gialle hanno sequestrato circa 3mila prodotti, contraffatti o di provenienza ignota, tra prodotti per la telefonia, elettronici, capi d’abbigliamento e utensili da lavoro.

IN ALTO IL VIDEO 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico