Home

Cade da traliccio dell’alta tensione: operaio di Villaricca muore in Veneto

Un operaio di 44 anni, Agostino Maione, di Villaricca (Napoli), dipendente di un’azienda che si occupa di manutenzione delle linee elettriche, è morto dopo essere precipitato da un traliccio dell’alta tensione sul quale stava lavorando, a Val Liona, nel Vicentino.

E’ successo lunedì pomeriggio, intorno alle 15.30, in via Campolongo, nella frazione di San Germano dei Berici. Inutili i soccorsi di sanitari del Suem, prontamente intervenuti sul posto dopo l’allarme dato dai colleghi dell’operaio. Per lui, ormai, non c’era nulla da fare. E’ precipitato da un’altezza di circa dodici metri.

Sul posto i carabinieri della stazione di Noventa Vicentina e di Sossano, insieme e tecnici dello Spisal (il servizio di prevenzione infortuni sul lavoro) per accertare l’esatta dinamica, e le eventuali responsabilità, dell’episodio.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, briscola vietata al centro anziani: “Troppe parolacce” https://t.co/779wQOBYvT

Ostia, Spada: “Mi vergogno per la testata, chiedo scusa” https://t.co/Wf7Jw2m2Ri

Governo M5S-Pd, Fico: “Mandato esplorativo positivo”. Si attende il 3 maggio https://t.co/qIzT8jCUTL

Prevenzione delle malattie oncologiche, incontro a Casa Don Diana - https://t.co/tFMdoNZQbu

Condividi con un amico