Italia

Papa Francesco a Pietrelcina: la comunità si prepara all’evento

A 130 anni dalla nascita di Padre Pio un Papa arriva a Pietrelcina. E’ la prima volta che accade. Due anni fa, nel 2016, San Pio era riuscito a ritornare nel suo paese natale, un stupendo borgo medievale del verde Sannio, cento anni dopo essere andato via. In vita non ci era riuscito.

In entrambi i casi a fare la differenza è Papa Francesco. Il Pontefice venuto da lontano ha favorito il suo ritorno a Pietrelcina nel 2016, creandolo Santo del Giubileo. E ora viene a visitare i luoghi del santo campano. Come ha spiegato ai nostri microfoni il vescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca.

Bergoglio arriverà sabato 17 marzo, alle 8, nel borgo sannita, a Piana Romana, dove si fermerà in preghiera nella Cappella dell’Olmo in cui Padre Pio parlava con Gesù e ricevette per la prima volta le stimmate. Poi incontrerà i fedeli e il sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone.

A Pietrelcina tutto il paesino è in fermento per ricevere Francesco. Ecco perché i frati e il Comune sono presi d’assalto per le richieste di partecipazione e informazione. Ma a Piana Romana c’è posto per tutti, come ci spiega Fra Fortunato, il padre guardiano di Pietrelcina. Ma tutta la Campania è in fermento per la venuta del Pontefice, ha sottolineato l’assessore regionale al Turismo, Corrado Matera.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico