Napoli

Napoli, piste ciclabili: materiali innovativi per la “mobilità lenta”

Napoli – Investire sulle piste ciclabili e sulla mobilità lenta e sostenibile è un’opportunità di sviluppo per la Campania. Nell’ottica dello sviluppo economico territoriale e ambientale, sostenibile e “verde” che l’Europa chiede, dalla mobilità “lenta” nascono enormi opportunità per il ripensamento del sistema infrastrutturale italiano secondo una visione di rete, che tenga conto della necessità di valorizzare e adeguare il patrimonio esistente, ma anche opportunità economiche per l’industria delle infrastrutture e dei materiali e, in prospettiva, per l’industria del turismo.

Questi sono alcuni degli spunti emersi alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli Federico II, dove l’Ordine degli Ingegneri di Napoli e l’Ateneo federiciano, insieme a Italcementi e Calcestruzzi, aziende italiane leader nella produzione e commercializzazione di materiali per l’edilizia e le costruzioni, durante il convegno “Nuove opportunità di sviluppo infrastrutturale, ambientale ed economico: materiali per la mobilità lenta e per la gestione delle acque meteoriche”.

IN ALTO IL VIDEO

 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Inseguiti da Polizia si schiantano contro Tir: 4 morti nel Casertano - https://t.co/hDbWXKr19Q

Discarica Resit: Cipriano Chianese condannato a 18 anni, assolti Facchi e i fratelli Roma - https://t.co/eWGOpDt5RL

Aversa, corso di formazione su "La comunicazione: viaggio tra libertà e censure" - https://t.co/wdyqoanmzc

Sant'Agata de' Goti, Antonio Piscitelli nuovo presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso - https://t.co/Iq7V3iOfSe

Condividi con un amico