Lusciano

Lusciano, Ambito C07: avviso per progetti dedicati ai disabili

Avviso pubblico per la selezione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi” per persone con disabilità, senza il necessario supporto familiare (Legge 22 giugno 2016, n. 112 – azioni a, b, c degli Indirizzi di Programmazione 2016 e 2017): le domande potranno essere presentate all’Ambito C07 entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 31/03/2018. Questi i comuni che fanno parte dell’Ambito C07: Lusciano (capofila), Parete, Trentola Ducenta, San Marcellino, San Cipriano D’Aversa, Villa Literno, Villa di Briano, Casapesenna, Frignano, Casal di Principe.

Obiettivo dell’avviso “Dopo di Noi” è quello di promuovere la realizzazione di soluzioni abitative innovative e percorsi di autonomia che offrano alle persone con disabilità grave la possibilità di esercitare il diritto di vivere nella società, con la stessa libertà di scelta e autonomia propria di tutte le persone, trovando alternative possibili all’istituzionalizzazione.  Questi gli interventi e i servizi di cui si potrà usufruire: percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine ovvero per la de istituzionalizzazione; interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative; programmi di accrescimento della consapevolezza e per l’abilitazione e lo sviluppo delle competenze per favorire l’autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore gestione della vita quotidiana, anche attraverso tirocini per l’inclusione sociale; interventi di realizzazione di innovative soluzioni alloggiative mediante il possibile pagamento degli oneri di acquisto, di locazione, di ristrutturazione e di messa in opera degli impianti e delle attrezzature necessari per il funzionamento degli alloggi medesimi, anche sostenendo forme di mutuo aiuto tra persone con disabilità.

I destinatari sono le persone con disabilità grave: non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità; ai sensi dell’art. 3, comma 3 della Legge n. 104/1992, accertata nelle modalità indicate all’art. 4 della medesima legge; con età: 18/64 anni in possesso di Isee socio-sanitario. Prive del sostegno familiare in quanto: mancanti di entrambi i genitori; i genitori non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale; si considera la prospettiva del venir meno del sostegno familiare. La domanda è disponibile sulle home page dei siti internet dei comuni che fanno parte dell’Ambito C07. La documentazione dovrà pervenire in plico chiuso entro e non oltre le ore 13 del giorno 31/03/2018 al seguente indirizzo: Ufficio Protocollo del Comune di Lusciano, in qualità di capofila dell’Ambito C07–Via Costanzo n. 20, 81030 Lusciano (Ce). Sul plico dovrà essere riportata la dicitura: “Avviso Dopo di Noi”.

Per informazioni rivolgersi al Servizio sociale professionale dei singoli Comuni dell’Ambito C07 – Lusciano, Parete, San Marcellino, Trentola Ducenta, Villa di Briano, Frignano, Casapesenna, San Cipriano d’Aversa, Casal di Principe e Villa Literno.

“Il coordinamento istituzionale, che presiedo – afferma il sindaco di Lusciano Nicola Esposito – ha dato il via libera all’iter per la presentazione delle domande, in modo che tutti i beneficiari usufruiscano quanto prima degli interventi e dei servizi richiesti”. “La disabilità è diffusa sul nostro territorio – conferma il coordinatore dell’Ambito C07 Ernesto Di Mattia – e dunque accogliamo con favore questa nuova ripartizione di fondi rivolta a chi già vive una condizione di sofferenza”. “Nessuno si preoccupa mai di programmare con attenzione l’uscita del disabile dal nucleo familiare di origine – conclude l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Lusciano Maria Consiglia Conte – L’avviso “Dopo di Noi” avanza anche proposte per la de istituzionalizzazione degli utenti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, violenza domestica: al via rassegna "I demoni del focolare" - https://t.co/zPAleXS59K

Dramma della gelosia: uccide un uomo e accoltella la compagna, poi si lancia dal primo piano - https://t.co/WBkvXmLOSE

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

Condividi con un amico