Aversa

Aversa, teatro e presto anche abbonamento Sky per i detenuti

E’ stato un grandissimo successo lo spettacolo promosso da Campania plus e dalla compagnia teatrale dei “Tiempe belle ‘e ‘na vota” svoltosi sabato sera nella sala teatro della Casa di Reclusione di Aversa. Un gruppo di artisti amatoriale quella che si muove sul palco sotto la regia di Gennaro Cicala, che non ha nulla da invidiare a compagnie di professionisti.

I detenuti si sono sentiti spettatori di un teatro cittadino e sono stati entusiasti dello spettacolo, come evidente dai tanti applausi fragorosi. Ma analogo entusiasmo hanno mostrato gli ospiti e il personale dell’istituto, primi tra tutti la Direttrice Carlotta Giaquinto e il Comandante Antonio Villano, presenti all’iniziativa.

Numerosi gli ospiti intervenuti, tra cui il sindaco della città di Aversa, Enrico De Cristofaro, il vicario del vescovo di Aversa, don Massimo, e il direttore della Caritas aversana, don Carmine Schiavone.

L’occasione è stata utilizzata anche per comunicare ai detenuti che la Curia di Napoli nella persona del cardinale Crescenzo Sepe, il vescovo di Aversa Angelo Spinillo e don Carmine Schiavone della Caritas hanno deciso di regalare ai detenuti della casa di reclusione di Aversa l’impegnativa installazione dell’impianto per vedere Sky e il successivo abbonamento. La gioia dei ristretti è stata incontenibile.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico