Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, Nugnes ai candidati: “Pubblicate il vostro stato patrimoniale”

L’avvocato Carlo Nugnes, dopo le accuse rivoltegli da alcuni candidati alle prossime elezioni a Trentola Ducenta, ha deciso di dire la sua. “Io come candidato, ma ancor prima come cittadino – commenta – voglio avanzare una proposta. Invito tutti i candidati delle diverse coalizioni e delle liste avverse a fare un passo deciso verso la legalità. Ho deciso che pubblicherò il mio stato patrimoniale degli ultimi 20 anni e chiederei come segno di trasparenza tanto decantata che anche tutti gli altri facessero lo stesso”.

“Questo è un modo – spiega Nugnes – per far capire effettivamente ai cittadini che cosa è il nuovo e chi effettivamente ha goduto o meno di benefici dalla politica passata, che oggi vieni tanto disprezzata. Spero che le mie parole non siano fraintese e non offendano qualche amico, collega, o piuttosto qualcuno che si erige a nuovo ma in realtà è obsoleto. Questi ultimi sono per intenderci quelli che sono stati volontariamente rimossi, quelli che hanno già partecipato con i cosiddetti vecchi a qualche campagna elettorale, ma con scarsissimi risultati”.

“Ripeto, – chiarisce l’avvocato – il mio intento non è affatto quello di provocare ma è di esprimere la mia coerenza fino alla fine. Ritengo sia inutile ripetere nelle propaganda elettorale continuamente alcune parole come legalità e trasparenza, che dovrebbero essere intrinseche per chi ambisce ad amministrare la cosa pubblica”.

“Voglio anche rinfrescare la memoria a qualcuno – conclude – ricordando che non solo non ho mai ricevuto alcun vantaggio dalle precedenti amministrazioni, ma ho anche rinunciato ad incarichi. Non è mia intenzione offendere quelli che hanno ricevuto lavoro dal Comune, ma è bene precisare che molti di questi incarichi provengono da quello che qualcuno chiama il vecchio. Ritornerò sicuramente a parlare di alcuni personaggi che da semplici affittuari sono diventati proprietari di villa ed appartamenti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Afragola, pizzo sulla raccolta rifiuti: 5 arresti nel clan Moccia - https://t.co/bzJZpqOelW

Mafia nell'Agrigentino: nuovo arresto per Leo Sutera, boss di Sambuca - https://t.co/de6ilPLpIx

Condividi con un amico