Carinaro

Carinaro, Dell’Aprovitola: “Portiamo l’agro aversano in Parlamento”

Carinaro – Ultimi appuntamenti nei vari comuni del collegio di Aversa per Annamaria Dell’Aprovitola, candidata del Pd e della coalizione di centrosinistra all’uninominale alla Camera dei Deputati. Il sindaco di Carinaro parteciperà alle iniziative promosse sul territorio insieme agli altri candidati del Pd alla Camera e al Senato, per poi chiudere oggi pomeriggio la propria campagna elettorale alle Cantine Caputo a Teverola, insieme al candidato al Senato del centrosinistra nel collegio di Aversa-Caserta Nicola Caputo.

“Incontreremo le elettrici e gli elettori del nostro collegio e saluteremo i sostenitori ed il grande popolo del Pd e delle altre forze politiche del centrosinistra in questo sprint finale che ci condurrà dritti fino al voto di domenica quando questo territorio sarà chiamato ad esprimere i propri rappresentanti in Parlamento per i prossimi cinque anni. Come ho spiegato in più occasione in questa campagna elettorale, non è solo la mia candidatura, ma anche e soprattutto quella di Aversa e dell’Agro Aversano tutto, dei suoi sindaci e degli amministratori locali, degli imprenditori e di coloro che quotidianamente vivono e operano su questo territorio.  Per vincere questa sfida, però, c’è assolutamente bisogno di una mobilitazione generale di tutti, coinvolgendo quante più persone possibili, parenti, amici, colleghi di lavoro, conoscenti, operatori delle associazioni sportive, culturali e di volontariato, tutti devono sentirsi parte integrante di un progetto che io ho racchiuso negli hashtag La Voce del Territorio, La Mia Terra e Agro Protagonista”, dichiara Dell’Aprovitola, sostenuta da gran parte dei primi cittadini del collegio.

“Con l’aiuto della mia gente, sono sicura che ce la faremo a garantire un migliore governo del territorio, una tutela reale dell’ambiente, una vera crescita economica dei nostri paese così da assicurare lavoro e occupazione duratura per i giovani e coloro che non hanno un impiego tale da garantire una rendita soddisfacente per sé e le proprie famiglie, un miglioramento dei servizi alla persona e agli imprenditori che quotidianamente si scontrano con la burocrazia e gli ostacoli della pubblica amministrazione, un innalzamento dei livelli di sicurezza che, in una terra come la nostra dove la malavita ha attecchito e fatto già fan enormi, appare davvero fondamentale se si vuole realmente sviluppare e sfruttare appieno le nostre potenzialità. Abbiamo zone industriali e aree con importanti insediamenti produttivi che vanno sostenuti ed accompagnati verso traguardi sempre maggiori, abbiamo una filiera della gastronomia e dell’agricoltura di eccellenza che ci invidiano in tutto il mondo. In ognuno dei nostri comuni dell’agro aversano, c’è un prodotto di qualità, una eccellenza da tutelare e promuovere così da creare indotto economico ed occupazionale, qui c’è artigianato e commercio che altrove fanno fatica anche a solo a copiare, senza contare il litorale che è la nostra principale potenzialità di sviluppo balneare e turistico”, continua la candidata del centrosinistra alla Camera.

Dell’Aprovitola conclude: “Abbiamo entusiasmo, forza e voglia di crescere, non resta che andare a vincere per poter dare ad Aversa e all’Agro Aversano una voce viva e determinata in seno al prossimo Parlamento”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Carinaro, la Pro Loco Sant'Eufemia si rinnova: Compagnone eletto presidente - https://t.co/VISeuXZa1J

Gricignano, festa liturgica per Sant'Andrea: ecco il programma - https://t.co/MH0lMRPxv3

Napoli, Christophe Desjardins con la Nuova Scarlatti per l'Autunno Musicale - https://t.co/DJWFr25duU

Mondragone, traffico di droga: annullato l'arresto per il figlio del boss La Torre - https://t.co/tY9NjaHxIP

Condividi con un amico