Home

Truffava anziani in mezza Italia: arrestato un nomade a Genova

La squadra mobile di Genova ha arrestato un truffatore seriale, accusato di decine di colpi nel Nord e nel Centro Italia. In manette è finito Renato Olivieri, 54 anni, di origini sinti che vive nell’astigiano. Secondo quanto accertato, l’uomo avrebbe truffato anziani a Genova, Parma, Piacenza, Lodi, Cuneo e Verona.

Sono sedici gli episodi che la procura di Genova e il gip gli contestano. Olivieri è stato rintracciato a La Spezia, dove aveva appena perpetrato l’ennesima truffa. Per incastrare Olivieri sono state determinanti alcune immagini riprese da telecamere installate nelle zone delle truffe.

Già noto alla polizia, l’uomo sapeva camuffarsi perfettamente: per entrare nelle case degli anziani si spacciava per finanziere, artigiano o dipendente del Comune che faceva credere alle vittime di poter far loro ottenere un rimborso o somme di denaro arretrate. In questo modo si faceva consegnare i documenti e bancomat con relativo codice.

La lunga scia di truffe si è conclusa alla Spezia dove è stato eseguito il provvedimento cautelare richiesto dal magistrato Francesco Cardona Albini e emesso dal gip del tribunale di Genova.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Frattamaggiore, la truffa del "pellet fantasma" da 2 milioni di euro - https://t.co/U5wWXwvoZN

"Le radici cristiane della nostra terra": incontro a Frattaminore con Gianfranco Amato - https://t.co/kJEamWJK8g

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Condividi con un amico