Succivo

Succivo, individuato il pirata della strada che ha ucciso Gaetano Moschetti

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Gaetano Moschetti, il 71enne di Succivo ucciso lo scorso 8 marzo da un pirata della strada mentre passeggiava in bicicletta in via Giovanni Paolo II, al confine con Sant’Arpino (leggi qui).

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà, per omicidio stradale, fuga del conducente ed omissione di soccorso, E.L., 47 anni, residente a San Giorgio a Cremano (Napoli). Su di lui i militari dell’Arma hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza.

Da quanto si apprende, il 47enne napoletano era in sella ad una motocicletta, di sua proprietà, nel momento in cui avrebbe travolto Moschetti, deceduto due giorni dopo l’incidente, all’ospedale Cardarelli di Napoli, per le gravissime lesioni subite.

Si è proceduto, intanto, al sequestro penale del casco protettivo e del motoveicolo di proprietà del denunciato, in attesa di ulteriori decisioni dell’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, calcinacci caduti davanti ingresso scuola “Parente”: alunni utilizzano scala antincendio https://t.co/vfuqxsIlJI

False fatture, sequestri per oltre 2 milioni ad aziende di pellami nel Napoletano - https://t.co/JkUhQfSf6B

Gricignano, prevenzione cardiopatia e tumori: doppio appuntamento con screening gratuiti https://t.co/DHjKmum70C

“Puliamo il Mondo…a partire da Gricignano”, volontari in azione il 20 ottobre https://t.co/zZq3Sn1Vey

Condividi con un amico