Villa Literno

Ricercato in Romania per un furto: arrestato alla stazione ferroviaria di Villa Literno

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della squadra mobile della Questura di Caserta hanno tratto in arresto Alexandru Ungureanu, 32 anni, rumeno, destinatario di mandato di arresto europeo, emesso dall’autorità rumena, ai fini estradizionali, in quanto responsabile del reato di furto aggravato.

A seguito di segnalazione pervenuta dal Servizio per la cooperazione internazionale di polizia, che comunicava il provvedimento restrittivo a carico del 32enne, la polizia avviata un’attività investigativa finalizzata al rintraccio del rumeno. Le informazioni acquisite dagli investigatori portavano a ritenere che il destinatario del provvedimento restrittivo potesse essere localizzato nei pressi della stazione ferroviaria di Villa Literno.

I poliziotti intraprendevano, quindi, un servizio di appostamento collocandosi sui terrazzi di alcuni edifici circostanti lo scalo liternese. In effetti, dopo alcune ore, una persona dalle fattezze corrispondenti a quelle di Ungureanu veniva notata sopraggiungere a piedi attraverso una via adiacente la stazione ferroviaria. Bloccato dagli agenti e condotto in Questura, da accertamenti risultava si trattasse proprio del ricercato.

Pertanto, in esecuzione del provvedimento restrittivo europeo, Ungureanu veniva tratto in arresto e associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, scarsa pressione dell'acqua nelle abitazioni: "Uniti Si Può Fare" chiede verifiche - https://t.co/lFdWLZUlE4

Gricignano, allerta meteo: scuole chiuse il 20 novembre - https://t.co/baWGXMGuVy

Traffico internazionale di cuccioli dall'Est Europa al Nord Italia: 8 arresti - https://t.co/Wrk38I5h7b

Spaccio di droga sul litorale romano: 10 arresti - https://t.co/SJOs7ltw8N

Condividi con un amico