Napoli

Napoli, clan Lo Russo: arrestata la latitante “Donna Anna”

Napoli – Mancava lei all’appello dell’operazione contro il clan camorristico dei Lo Russo che il 20 novembre scorso portò a più di 40 arresti. Anna Aceto, una 65enne napoletana ritenuta affiliata al clan col ruolo di “capo piazza” del rione San Gennaro di Napoli, era latitante da cinque mesi, si spostava di nascondiglio in nascondiglio.

Fino all’alba del 14 marzo quando i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli-Vomero, con la collaborazione di colleghi del reggimento Campania e della compagnia di Mondragone, l’hanno arrestata in un appartamento di Castel Volturno, sul litorale casertano. Su un letto le valigie chiuse, segno che stava per spostarsi di nuovo.

Dovrà rispondere di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di droga aggravata da finalità mafiose. E’ stata condotta nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. L’uomo che era con lei è stato arrestato per favoreggiamento e assegnato al regime dei domiciliari.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico