Home

Milano, rubati gli strumenti di Zucchero: presa banda di finti corrieri

I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno tratto in arresto, tra le province di Monza e Brianza, Bergamo, Brescia, Pavia e Trapani, sette italiani ritenuti responsabili di associazione per delinquere con carattere transnazionale, volta alla commissione dei reati di truffa, falso e sostituzione di persona.

La misura restrittiva giunge a coronamento delle indagini dirette dalla Procura di Monza e condotte dai militari del Nucleo investigativo di Milano su alcuni episodi di truffa commessi a danno di ditte di trasporto su gomma operanti sul territorio nazionale e all’estero.

Gli accertamenti hanno permesso di ricostruire l’operato dell’associazione criminale che, fra il settembre 2016 e il febbraio 2017, sostituendosi con l’inganno a referenziate ditte di trasporto, era riuscita a impadronirsi di 16 commesse per la spedizione di merce, per un valore complessivo di circa 600mila euro.

Tra i casi più eclatanti quello del novembre 2016, quando fu sottratto fraudolentemente ad una ditta un carico costituito dagli strumenti musicali della band del noto artista Zucchero Fornaciari, successivamente recuperati.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico