Home

Bergamo, incendi ai parcheggi dell’aeroporto di Orio: 5 arresti

Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri di Bergamo perché accusate degli incendi dolosi che avevano interessato, l’anno scorso, alcuni parcheggi attorno all’aeroporto di Orio al Serio.

Gli indagati sono accusati di incendio doloso, detenzione e porto illegale di molotov. Gli incendi dolosi si erano verificati nel giugno scorso all’Azzurro Park e al Blu Parking di Grassobbio: nel primo caso erano state bruciate 2 auto, nel secondo 51.

Le indagini dei carabinieri di Bergamo hanno permesso di accertare l’esistenza di un presunto sodalizio criminale al cui vertice c’era un pregiudicato di 36 anni, di origine napoletane, residente a Bergamo e ora ai domiciliari. L’uomo è un ex dipendente dell’Azzurro Parking e amministratore di un’altra società che gestisce aree di parcheggio a Seriate e Grassobbio.

La banda era composta da un altro italiano e da 3 ucraini di 41, 35 e 30 anni. L’obiettivo era intimidire i proprietari dei parcheggi per imporre prezzi stabiliti e alterare la concorrenza.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico