Aversa

Aversa, abbandona arredo bagno in strada: beccato uomo di Sant’Antimo

Aversa – Continua il lavoro del nucleo ambiente della Polizia municipale guidato dal comandante Stefano Guarino su input dell’assessore all’Ambiente Marica De Angelis. Nella giornata di ieri i caschi bianchi normanni hanno multato un uomo originario di Sant’Antimo che dopo aver svolto dei lavori di manutenzione presso un’abitazione aversana ha sversato i rifiuti ingombranti in via Santa Lucia.

“L’uomo – ha detto l’assessore De Angelis – è stato rintracciato e multato dai vigili del nucleo ambiente che quotidianamente operano un monitoraggio sull’intero territorio cittadino”. “Inoltre – continua la componente dell’esecutivo de Cristofaro – è stata ripulita via Cappellone. Si tratta di un’area a confine con la vicina Frignano che è stata totalmente bonificata. Adesso in quella zona saranno posti dei particolari accorgimenti per scovare chi inquina e chi violenta la nostra città sporcandola”.

Sempre in tema di ambiente, sabato prossimo, dalle 9 alle 12, in piazza Municipio, sarà ripetuta la giornata dedicata alla microchippatura dei cani presenti sul territorio comunale promossa dall’Asl Caserta. “Dopo il successo della prima giornata – ha spiegato l’assessore De Angelis – ripetiamo questa iniziativa dedicate agli amici a quattro zampe. Questa iniziativa mira a combattere il fenomeno del randagismo e dell’abbandono dei cani”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA (attendere caricamento…)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico