Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, Agorà su scrutatori: “In futuro tenere conto delle fasce più deboli”

L’associazione “Agorà: Civismo e Libertà” ha inviato una lettera alla commissione straordinaria del Comune di Trentola Ducenta dopo il sorteggio degli scrutatori per le elezioni politiche del 4 marzo.

Sottolineando di aver apprezzato la decisione assunta dalla Commissione elettorale comunale di procedere alle nomine tramite sorteggio pubblico con strumento informatico, il direttivo di Agorà (composto dall’avvocato D’Alessandro, Buonanno e Melillo) ha chiesto per le future consultazioni elettorali di creare le condizioni per favorire nella scelta i cittadini delle fasce sociali più deboli.

Inoltre, Agorà, ha chiesto di tener conto nei criteri di scelta dello stato di reale occupazione e del reddito Isee degli iscritti all’albo degli scrutatori; stabilire un equo avvicendamento tra i cittadini iscritti nell’Albo degli scrutatori, escludendo chi ha ricoperto l’incarico nella consultazione precedente dalle nomine per la consultazione successiva; non consentire che possano essere nominati più di uno scrutatore per nucleo familiare.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico