Casaluce

Casaluce, Pasquale Bruno candidato alla Camera per “Italia agli Italiani”

Pasquale Bruno, consigliere comunale di opposizione a Casaluce, è il candidato alla Camera, nel collegio uninominale Campania2 – Aversa, per il soggetto politico “Italia Agli Italiani” che raggruppa principalmente Forza Nuova e Fiamma Tricolore seguiti da movimenti e associazioni nazionaliste.

“Siamo particolarmente felici di aver presentato il candidato nel collegio d’appartenenza, punto di arrivo di un lavoro iniziato subito dopo lo scioglimento della Camere come previsto dal decreto presidenziale. – dichiarano il coordinamento provinciale di Forza Nuova Caserta e quello comunale di Casaluce – Abbiamo attivato immediatamente l’iter burocratico per la raccolta firme visto che Fn ad oggi è una forza politica extraparlamentare. Subito dopo ci siamo concentrati sulla scelta del candidato. Così dopo vari incontri con forze del mondo politico comunale e dell’associazionismo, il gruppo cittadino di comune accordo con quello provinciale ha fatto ricadere la scelta su Pasquale Bruno. Il consigliere comunale di minoranza in seno all’Assise, ha accettato a poche ore dal termine utile per la presentazione. Una scelta senza se e senza ma. Un curriculum politico di tutto rispetto contrassegnato da una presenza costante nel sociale, come le molte iniziative messe in campo con la sua associazione ‘Idee in Comune’”.

“Se Fn ha un rappresentante nel collegio Campania2-Aversa – sottolineano dal coordinamento – è anche grazie al segretario nazionale Roberto Fiore che ha premiato il lavoro svolto dal gruppo cittadino sul territorio casalucese: denunce e battaglie contro l’Amministrazione Pagano. Ora c’è solo da lavorare, illustrare agli elettori il nostro programma: No Ius Soli, Reddito alle Madri, più diritti agli italiani, blocco sbarchi, abrogazione jobs act e legge Fornero”.

“Ho accettato di buon grado la proposta fatta da Forza Nuova Casaluce. Un’accettazione dell’ultimo minuto dopo giorni di riflessione. – commenta il candidato Pasquale Bruno – Devo essere grato a questi ragazzi, giovani che combattono per un ideale e sempre pronti ad aiutare gli italiani. La mia candidatura è anche una giusta rappresentanza per quei casalucesi e non che sono troppo spesso dimenticati dalle politiche dei grandi partiti. Persone che si ritrovano di fronte non personaggi politici locali ma nomi calati dall’alto per i classici accordi. Da domani saremo affianco dei nostri elettori, esporremo il programma politico, illustreremo i punti fondamentali tra cui: la famiglia al centro delle politiche sociali e servizi agli italiani”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico