Aversa

Aversa, rivoluzione parcheggi in città: maxi aree di sosta e nuove tariffe strisce blu

Aversa – Rivoluzione parcheggi nella città normanna, dove, contemporaneamente, forse anche accidentalmente, si sta prospettando la realizzazione concreta di grandi aree parcheggio che, se ben gestite e coordinate con un minimo di mobilità pubblica, potrebbero risolvere definitivamente il problema del traffico veicolare, oggi la piaga più importante di Aversa, tenuto conto che in alcune ore del giorno le vetture rimangono letteralmente paralizzate nelle arterie cittadine.

La novità più importante viene dall’accordo tra il Comune e l’Eav per la cessione delle aree dell’ex Ferrovia Alifana che ricadono nel territorio cittadino. “Su queste aree – afferma il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Michele Ronza – realizzeremo, a proprie spese, parcheggi al servizio dei cittadini, destinandone un congruo numero di posti a prezzo ribassato per i fruitori dei servizi di trasporto pubblico locale, ma anche spazi attrezzati a verde pubblico per l’utilizzo di tutti”. “In gran parte le aree – aggiunge Ronza – ricadono a ridosso del centro storico e della Ztl, in particolare quelle prospicienti via Belvedere, compreso il rudere del vecchio deposito oggi esistente, via Da Vinci e via Vito di Jasi. Si interverrà inoltre con la riqualificazione di via ex Alifana e nella porzione compresa tra via Cirigliano e viale Olimpico, dove ancora esistono vecchie strutture della linea ferroviaria, fino al confine con Giugliano”.

Novità arrivano anche dal nuovo piano per dare il via alla nuova gara per l’affidamento del servizio di strisce blu predisposto dall’assessore Dino Carratù, d’intesa con il comandante della Polizia municipale Stefano Guarino. Oltre a prevedere nei parcheggi di interscambio, quelli cioè a servizio di coloro che usufruiscono di metropolitana e stazione ferroviaria, ad esempio piazza Ruberti, la sosta ridotta a 50 centesimi, vi sarà l’automazione per le aree del Parco Pozzi, piazza Marconi, Parcheggio Azolino, piazza Carlo d’Angiò, le due aree a servizio del cimitero ed altre zone. “La ratio – ha affermato l’esponente della giunta guidata dal sindaco Enrico De Cristofaro – è combattere anche il fenomeno degli abusivi, come ad esempio negli spazi innanzi il cimitero dove si pagherà 50 centesimi all’ora o 1 euro per l’intera giornata. Allo stesso modo abbiamo previsto agevolazioni per i residenti non dotati aree di sosta private”.

Nelle aree a ridosso del tribunale di Napoli Nord, mantenendo la tariffa della sosta a 1euro, si è prevista la possibilità di usufruire della sosta lunga dalle 8 alle 15 con tariffa fissata a 4 euro. “Sempre per migliorare i servizi degli operatori del tribunale – continua Carratù – abbiamo previsto un servizio gratuito di navetta dal parcheggio di via Segni, quello della fiera settimanale, a piazza Trieste e Trento”. Novità anche per il parcheggio di piazza della Pace. I consiglieri dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord, Gianluca Lauro e Nicola Di Foggia, incontrando gli amministratori comunali hanno avuto rassicurazioni sui tempi rapidi di apertura della nuova area situata nelle immediate vicinanze del Tribunale, riuscendo contestualmente a scongiurare il raddoppio dell’attuale tariffa oraria nelle zone circostanti il Palazzo di Giustizia, che resterà quella attuale di 1 euro. “Non è ancora – ha spiegato Ronza – un piano parcheggi organico, ovviamente Aversa, però, non è Milano e ci arriveremo per gradi prevedendolo nel Puc. Restano fermi il Parco Pozzi, l’ex Alifana e l’area della fiera settimanale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Incendio in galleria su linea ferroviaria Napoli-Salerno: un operaio ustionato, altri 4 intossicati - https://t.co/YL2EtthpDz

'Ndrangheta, arrestati gli autori del duplice omicidio Chiodo-Tucci - https://t.co/3hqgZLMR4n

A Napoli si impara...giocando! Convegno internazionale sul diritto al gioco - https://t.co/0ia0wEbbUN

Aversa, Giornata dei Poveri: Padre Patriciello alla "Casa dei Figlie" della Caritas - https://t.co/n9gwho5L3a

Condividi con un amico