Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Ruba auto a Sezze, 20enne napoletano fermato a Mondragone dopo inseguimento

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Sessa Aurunca, insieme ai colleghi della stazione di Baia Domizia, hanno tratto in arresto, per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, Luigi Di Napoli, 20, di Napoli.

Il giovane, nel corso della notte, alla guida di una Peugeot 208 non si è fermato all’alt imposto dai carabinieri che stavano eseguendo un posto di controllo al km 11+800 della statale Domiziana. Ne è scaturito un inseguimento che si è protratto per alcuni chilometri.

Di Napoli, giunto in viale Europa, a Mondragone, ha perso il controllo dell’autovettura andando a sbattere contro un’auto in sosta. Abbandonata la vettura ha tentato poi di proseguire la fuga a piedi ma è stato raggiunto, bloccato e tratto in arresto.

Gli immediati accertamenti dei militari dell’Arma sulla vettura hanno permesso di accertare che la stessa era stata rubata, sempre nel corso della notte, a Sezze (Latina) ad un 30enne del luogo, a cui è stata restituita. Il 20enne sarà giudicato con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico