Home

Genova, 300 chili di cocaina sequestrati su nave al porto

Genova – Trecento chilogrammi di droga sono stati sequestrati sulla portacontainer greca Dimitris C. nel porto di Genova. Lo stupefacente è stato scoperto durante un servizio di ronda dai marinai del cargo. Sul caso indagano la Squadra mobile e la Capitaneria di porto. Secondo le prime informazioni la droga sequestrata nel porto di Genova a bordo del cargo greco Dimitris C. è cocaina. Si tratta di uno dei carichi più ingenti scoperti e sequestrati nello scalo ligure. E’ stato già sentito l’equipaggio della portacontainer dove stamani, poco prima di entrare in porto a Genova, è stato trovato un pacco contenente 300 chili di cocaina.

L’equipaggio, tutto di nazionalità ucraina, è stato sentito ‘per sommarie informazioni’ dagli uomini della squadra mobile della questura di Genova. Secondo le prime informazioni, il cargo aveva effettuato diversi scali prima di entrare nella zona portuale genovese: dai porti del sud America, passando per la Colombia, aveva attraccato in Spagna prima di scendere verso Genova. Il pacco è stato trovato durante la navigazione dal primo ufficiale della Dimitris C. incastrato tra due container in una delle stive. Il primo ufficiale ha informato il Comandante che ha avvertito la Capitaneria di porto.

La cocaina sequestrata dalla squadra mobile di Genova e dalla Capitaneria a bordo della Dimitris C., di proprietà di un armatore greco ma battente bandiera della Liberia, ha un valore di oltre 15 milioni di euro. L’indagine che ha permesso di intercettare la droga è stata effettuata dalla squadra mobile genovese con il coordinamento dalla Direzione centrale per i servizi Antidroga del Viminale e dallo Sco.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico