Marano - Calvizzano

Marano, “Mi ha accompagnato a casa dopo la discoteca e ha abusato di me”: la cugina lo denuncia

Dopo una serata trascorsa con lei in discoteca ha accompagnato la cugina a casa e avrebbe abusato di lei in auto. E’ accaduto a Marano di Napoli, nell’area a nord del capoluogo campano. Il presunto responsabile, un 25enne, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale aggravata, lesioni e minacce.

Secondo quanto ricostruito dai militari della locale stazione, l’episodio sarebbe avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 dicembre. La giovane, di 22 anni, aveva passato la serata di Natale in una discoteca di Pozzuoli insieme al cugino di primo grado e ad alcuni amici. A fine serata lui si è offerto di accompagnare tutti a casa e, quando è rimasto solo con la cugina, approfittando della confusione dovuta probabilmente all’assunzione di alcol, in auto avrebbe abusato di lei, minacciandola se avesse raccontato quanto avvenuto.

I carabinieri hanno riscontrato i fatti denunciati, anche grazie alle testimonianze degli amici della vittima e alle chat acquisite dal cellulare dell’indagato, sottoponendo quest’ultimo a fermo. Per lui, successivamente, è stata disposta la custodia cautelare in carcere. Tra gli elementi a suo carico, sottoposti a sequestro già nelle prime fasi di indagine, gli indumenti indossati e l’autovettura in cui si sarebbe consumata la violenza.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico