Aversa

Ztl ad Aversa e il dilemma del varco. Ronza: “L’impostazione è su base europea”

Aversa – Varco attivo si passa, varco non attivo non si passa? Questa la domanda che si pungono tanti italiani nelle città in cui c’è una zona a traffico limitato. Tanti i ricorsi fatti dagli automobilisti contro una segnaletica considerata “ingannevole”.

Aversa non fa eccezione e c’è già chi si è attivato per contestare il dispositivo di traffico considerato “sbagliato”. In realtà le cose non stanno così. La spiegazione arriva dal vicesindaco Michele Ronza. “Non è possibile – dice – cambiare le scritte, sono un’imposizione internazionale e se le cambiassimo qualsiasi ricorso effettuato dai cittadini sarebbe vinto”.

“L’errore – continua Ronza – è stato commesso a livello europeo ma non hanno voluto correggerlo e quindi, per il momento, non c’è nulla da fare”. “Alcune città come Firenze – ricorda l’assessore – hanno messo altri segnali alternativi e chissà come andrà a finire. Comunque non è una soluzione che può semplificare la vita, ma cercheremo di trovarne una, però la cosa non è proprio semplice”.

“Ad ogni buon fine – conclude Ronza – una volta abituati poi non è così difficile. Si tratta di tre righi con la scritta ‘puoi passare’, due con quella ‘non puoi’. Tutto qui”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico