Aversa

Aversa, un “Muro delle Bambole” contro la violenza sulle donne

Aversa – Sabato 25 novembre, alle ore 10.30, in occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, verrà inaugurata nella casa comunale di Aversa, in piazza Municipio, l’installazione artistica “Il Muro delle Bambole” realizzata dall’associazione “Non Sei Sola” in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità e con il patrocinio morale del Comune di Aversa.

Un’iniziativa che riprende la lodevole iniziativa ideata da Jo Squillo e nata a Milano a sostegno della lotta contro la violenza sulle donne. Bambole come simbolo di corpi violati, quelli di milioni di donne vittime di abusi e femminicidi. Vittime spesso dimenticate. Per sensibilizzare le nuove generazioni, insegnando loro che l’oppressione maschile sulle donne è un male assoluto di questa società e per educare i giovani a un’affettività sana, sono state invitate a partecipare tutte le scuole della città di Aversa e dei paesi limitrofi.

L’evento è aperto a tutti i cittadini che potranno partecipare portando una bambola che verrà installata su una rete metallica a ridosso della parete del Comune di Aversa, in piazza Municipio.

“Il muro – spiegano dal sodalizio promotore dell’evento – sarà un simbolo permanente di questa città, recuperando una tradizione indiana per cui, ogni volta che una donna subisce violenza, una bambola viene affissa sulle porte. Le donne, da sempre, sono il motore del cambiamento. Ora l’impegno è cambiare la cultura maschile”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Afragola, pizzo sulla raccolta rifiuti: 5 arresti nel clan Moccia - https://t.co/bzJZpqOelW

Mafia nell'Agrigentino: nuovo arresto per Leo Sutera, boss di Sambuca - https://t.co/de6ilPLpIx

Condividi con un amico