Aversa

Aversa, riscaldamenti accesi in anticipo a scuola? L’assessore: “Non è possibile”

Aversa – L’amministrazione non potrà accogliere la richiesta della sezione locale dell’Associazione Italiana Genitori che, con una lettera trasmessa al sindaco Enrico De Cristofaro, aveva chiesto l’accensione anticipata del riscaldamento nelle scuole di competenza comunale (leggi qui).

La richiesta era motivata, si leggeva nella nota, dal fatto che “in considerazione dell’abbassamento improvviso delle temperature verificatosi in questi giorni e considerato che per le province della Campania è prevista la facoltà di accendere negli uffici e strutture pubbliche il riscaldamento s partire dal 15 novembre”.

“Purtroppo non è possibile aderire alla richiesta dell’associazione dal momento che la spesa non è prevista in bilancio e l’Ente non ha la possibilità di reperire i fondi necessari”, ha commentato l’assessore alla Pubblica istruzione, Emilio Caterino, ricordando che l’accensione avverrà come sempre il primo giorno di dicembre.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Camorra, “I pentiti devono morire abbruciati”: presi autori del “falò choc” https://t.co/LRVRhPKt8G

Condove, studenti di giorno e vandali di notte: 5 denunce https://t.co/XclNIUdEof

Teverola, gli studenti del “Siani” a scuola di giornalismo https://t.co/6paMrgSjnZ

Caserta, travolto da un'auto pirata: muore ragazzo in bicicletta - https://t.co/MMEweTYSiQ

Condividi con un amico