Aversa

Aversa, mensa scolastica: i genitori del Quarto Circolo chiedono commissioni di controllo

Aversa – Mensa scolastica, dopo un anno di stop si assiste ad un inizio del servizio travagliato con l’avvio effettuato con riserva e senza che sia ancora stato sottoscritto, da quanto è dato sapere, il contratto dalla ditta che si è assicurata la gara. A fare da detonatore, ancora una volta i genitori del Quarto Circolo Didattico che, sulla loro pagina Facebook, scrivono: “Ad un mese dall’inizio della mensa scolastica, l’amministrazione comunale non ha ancora attivato il sistema dei controlli sul servizio di refezione scolastica. Le Commissioni Paritetica e Mense non sono state costituite così come previsto e promesso. Il Direttore per l’Esecuzione del Contratto, seppur nominato, non viene messo nelle condizioni di esercitare le sue funzioni di controllo. In considerazione di questo, l’associazione ‘Genitori Quarto Circolo’ sollecita l’Amministrazione Comunale al rispetto di quanto previsto dal Capitolato in materia di controlli”.

Sulla vicenda da registrare anche la presa di posizione dell’assessore alla Pubblica istruzione, Emilio Caterino, nominato da poco più di una settimana, che ha dichiarato: “Con determina dirigenziale del 26 ottobre è stata istituita la commissione paritetica mensa scolastica per anno 2017/2018. Sono stati nominati quali componenti della Commissione Paritetica il dirigente della Pubblica Istruzione, Gemma Accardo, che tra l’altro presiederà la commissione. Faranno parte della commissione anche Maria Della Puca, Capo Ufficio settore Pubblica Istruzione, Luigi Russo, responsabile del sevizio della ditta La Mediterranea, e Tullia Rossi, dietista della ditta. Entrano in commissione come rappresentanti dei genitori: Annamaria Grassia e Giuseppina Tozzi, rispettivamente genitore alunno della scuola dell’infanzia – Istituto Comprensivo ‘Gaetano Parente’ e genitore alunna scuola primaria – Istituto Comprensivo ‘Antonio de Curtis’”.

“Per quanto riguarda le commissioni mensa, – ha continuato il neo esponente dell’esecutivo capeggiato dal sindaco Enrico De Cristofaro – invece, è in itinere l’iter per la costituzione delle stesse per le quali è necessaria la discussione in commissione consiliare Pubblica Istruzione. Il Dec, già nominato, entrerà a pieno regime la prossima settimana”.

“Appena insediato – ha concluso l’assessore Caterino – subito mi sono messo al lavoro per la refezione scolastica. Abbiamo, come amministrazione comunale, una sola priorità: garantire un ottimo servizio per i nostri piccoli alunni con dei pasti sani e gustosi. Vigileremo in maniera precisa e costante su un tema così importante”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico