Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, promesse di lavoro in cambio di voti: è polemica in vista delle elezioni

In merito alle recenti dichiarazioni del candidato sindaco Apicella circa le pressioni esercitate sui presunti candidati della sua lista, l’associazione Noi di Trentola Ducenta, il movimento Campania Libera, l’associazione Liberamente e altre compagini presenti nella prossima tornata elettorale, esprimono piena solidarietà, condividendo in pieno quanto affermato.

E’ ora di cambiare registro e di dare una svolta alla politica locale: tutte le forze politiche sono pronte a denunciare alla Procura della Repubblica qualsivoglia comportamento anomalo e non conforme ai principi di legalità, perpetrati in vista delle prossime elezioni amministrative, congiuntamente all’amico Apicella. In particolare, ci riferiamo a tutte le promesse occupazionali che puntualmente vengono elargite al puro scopo di ritorno di consensi verso la propria lista.

Non è normale che, dopo quanto accaduto sul nostro territorio, si possa ancora portare avanti un vecchio modo di fare politica, il volere, cioè approfittare della inoccupazione di tanti ragazzi che, pur di guadagnare quel minimo che gli garantisca un sostentamento, si immolano verso la candidatura.

Già negli anni scorsi si sono verificati episodi di occupazioni part time o full time presso strutture presenti sul territorio di Trentola Ducenta che, nonostante dovrebbero essere assolte per fini sociali, vengono invece utilizzate come recipiente di candidati.

Riguardo, poi, la fuga di presunti candidati da una lista all’altra, crediamo sia fisiologica la migrazione di alcuni soggetti da forze politiche più deboli verso quelle più forti e soprattutto verso programmi elettorali strutturati sulle reali problematiche del territorio e non su programmi creati all’ultimo momento.

Circa la proposta di incandidabilità presentata dal Ministero verso alcuni ex consiglieri comunali e attualmente papabili candidati, aspettiamo la decisione dell’adito Tribunale che sarà depositata entro una quindicina di giorni dalla data dell’udienza. Attendiamo ottimisti, considerata l’inconsistenza delle contestazioni rilevate, anche per dare risposta ai tanti cittadini di Trentola Ducenta che aspettano impazienti una valida alternativa.

“Noi di Trentola Ducenta”

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Trappola d'Amore", 30enne casertano truffato su Facebook: 3 arresti - https://t.co/IHgbyXyUDN

La marchigiana Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia - https://t.co/Bs9GDtKYWu

Per un anno una ragazza manda foto "hot" ad un uomo: poi scopre che è il padre - https://t.co/88fKx2Lc9S

Canada, uccide un orso e un alce e posta le foto: bufera su ex giocatore di hockey - https://t.co/pvIvEOc7KH

Condividi con un amico