Aversa

Aversa, crollo Itis ‘Volta’. Sgambato (Pd): “Emergenza causata prima della riforma Delrio”

Aversa – “Il grave episodio del crollo del solaio della palestra dell’Itis ‘Volta’ di Aversa conferma l’emergenza che da anni vive la provincia di Caserta, in relazione alla manutenzione degli edifici scolastici”. A dichiararlo Camilla Sgambato, deputata del Pd, da sempre attenta alle problematiche dell’Ente Provincia ed impegnata nella ricerca soluzioni utili al superamento della sua emergenza finanziaria.

“È un’emergenza grave – continua la parlamentare casertana – di fronte alla quale, però, l’attività preferita sembra quella di cercare i colpevoli. Sappiamo tutti che il problema finanziario dell’Ente risale a ben prima della legge Delrio. Infatti, la provincia di Caserta è, attualmente, l’unica in Italia che deve fronteggiare una situazione così drammatica, perché chi nel 2014 avrebbe dovuto dichiarare il dissesto nei tempi dovuti non lo fece, per le ben note motivazioni elettorali. Non esito, dunque, a dire che la grave paralisi amministrativa è stata causata proprio dalla cattiva gestione dell’Ente negli anni precedenti il 2015 e non certamente solo dalla riforma Delrio come qualcuno, per un mero calcolo elettorale, vuole fare credere”.

“Intanto – sottolinea Sgambato – vorrei segnalare che il governo ha stanziato nei mesi scorsi ingenti risorse per l’edilizia scolastica di cui hanno beneficiato anche le scuole casertane. Un primo segnale certamente, ma comunque una dimostrazione di grande attenzione. Ricordo inoltre che la provincia riesce tuttora a sopravvivere grazie all’emendamento ‘Salva Caserta’, da me presentato e sostenuto responsabilmente da tutto il Pd in Parlamento, con cui è stato assegnato un primo fondo pari a 10 milioni di euro, per pagare gli stipendi ai lavoratori per l’intero 2017, le rate dei mutui e per il funzionamento dell’ente, a partire dalle esigenze delle scuole e delle strade”.

“Mi sembra, dunque, – conclude Sgambato – che in questi mesi si sia concretizzato un primo serio intervento a sostegno di Caserta. In legge di stabilità attualmente all’esame del Senato, sono già previste misure per gli enti locali ed auspico che continui l’attenzione specifica del governo per la nostra provincia che, ripeto, per pregresse responsabilità della classe dirigente del centro destra che l’ha amministrata fin dal 2010, si trova a vivere questa situazione di paralisi, unica in Italia”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

La "Salsiccia del Re" di Casapulla incontra il Vino Asprinio di Cesa nel segno dei Borbone - https://t.co/RoloBLtGP9

Sant'Antonio Abate, rapinano supermercato: arrestati da carabinieri e poliziotto libero dal servizio - https://t.co/9SqRE2gr8c

Aversa, una "casa" per le persone sorde: accordo Comune-Ens - https://t.co/Vye4xyZXS2

Casal di Principe, creano uno stagno artificiale per bracconaggio: denunciati - https://t.co/n2egLcRkb2

Condividi con un amico