Aversa

Aversa, “Benessere Giovani”: il Comune incontra le associazioni

Aversa – Alla presenza dell’assessore Dino Carratù e del consigliere Michele Galluccio si è svolto il primo incontro tra i partner del Comune di Aversa e del progetto finanziato dalla regione ‘Benessere Giovani’. L’incontro è servito sia a comunicare ai partner che l’amministrazione, entro gennaio, ha intenzione di iniziare con le azioni previste dal progetto, sia per la presentazione degli stessi operatori che hanno spiegato l’oggetto delle iniziative che metteranno in campo. E’ stato anche utile come occasione di confronto per organizzare un cronoprogramma, evitando così di far accavallare le azioni previste.

Alla riunione erano presenti, per la Macro Area 1, l’associazione “Giovani per l’Europa”, per la Macro Area 2 l’associazione culturale “Convergenze – Libreria sociale il Dono”, l’associazione “Gioventù Aversana – Mimesis” e per la Macro Area 3 “Aversa Turismo”.

Tali associazioni metteranno in campo laboratori per la creazioni di impresa, laboratori di conservazione e restauro per opere su supporto cartacei, creazione di un laboratorio informatico con piattaforma multimediale dedicata alla catalogazione di documenti di testo, audio e video e la realizzazione di stage formativi sulla storia, cultura, tradizioni e prodotti di Aversa.

“Occorre rimarcare l’importanza del progetto – spiega il consigliere Galluccio – che durerà 24 mesi e vedrà protagonisti i giovani che potranno partecipare contribuendo allo loro crescita di conoscenza del territorio, per essere i veri protagonisti del futuro della città. Il progetto sarà ben strutturato nel dare i giusti input rispetto alle richieste e offerte del territorio, ottima linfa per una crescita culturale”.

“Ringrazio anzitutto il consigliere Galluccio, – afferma poi l’assessore Carratù – sempre attento a tematiche sensibili delle politiche giovanili. Questo assessorato sarà particolarmente attento a tali tematiche. Dare la possibilità di crescita alle future classi dirigenti è l’unico viatico per bloccare l’emigrazione dei giovani verso il nord e verso l’estero. Formare le nuove generazioni è un nostro obbligo oltre che un dovere morale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico