Home

Torino, inseguito dai carabinieri fugge sui tetti: cade e si frattura il bacino

Torino – Per sottrarsi alla cattura è fuggito sui tetti, a Torino, in via Zumaglia. Inseguito dai carabinieri, giunto all’altezza del civico 56, è caduto da un’altezza di due metri fratturandosi il bacino.

Arrestato, Ben Hur Gabrielli, 41 anni, è ricoverato all’ospedale Cto di Torino. L’uomo deve scontare una condanna a due anni e dieci mesi per rapina e insolvenza fraudolenta, reati commessi nel febbraio 2010 a Bolzano.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico