Home

Strage Erba, esami su reperti mai analizzati: verso revisione del processo?

Il 21 novembre, davanti alla Corte d’appello di Brescia, si terrà l’incidente probatorio su alcuni reperti mai analizzati da cui potrebbero venire novità riguardo la posizione di Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati all’ergastolo per la strage di Erba (Como) in cui furono uccise quattro persone, tra cui un bambino di due anni, e una quinta rimase gravemente ferita.

Si tratta di accertamenti su una tenda insanguinata, un accendino, un paio di guanti smarriti sul luogo del delitto: potrebbero portare a una richiesta di revisione del processo.

Da analizzare ci sono anche frammenti di unghie e Dna sul giaccone della madre uccisa e capelli sulla felpa del figlio. Questi elementi, come la tenda con tracce di sangue e gli altri reperti, sono custoditi all’Università di Pavia, nel deposito giudiziario a Como, nei laboratori dei Ris di Parma.

Olinda e Rosa stanno scontando gli ergastoli in due diverse carceri nel Milanese, posso incontrarsi per tre volte al mese.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico