Napoli

Napoli, neonata muore nella culla al Cardarelli: aperta indagine

Napoli – Aperta un’indagine sulla morte di una neonata venuta alla luce la mattina dello scorso 31 ottobre nell’ospedale Cardarelli. Gli inquirenti hanno disposto il sequestro del corpicino della piccola e l’autopsia, per accertare le cause del decesso.

La mamma ha partorito la piccola nel reparto di ostetricia dell’ospedale napoletano alle 11,20 di martedì. Tutto è andato bene: il codice Apgar (che valuta la vitalità del neonato), a un minuto dalla nascita, era all’ottavo livello su una scala che ha come massimo il livello dieci.

Cinque minuti dopo ha raggiunto il livello nove, a testimonianza che tutto stava andando per il meglio. Diciassette ore dopo, circa alle quattro del primo novembre, la neonata è stata trovata senza vita nella culla. Poco ore prima era stata allattata.

Per i medici si è trattato di “sindrome della morte improvvisa del lattante”. Il padre e la madre, entrambi di 25 anni, napoletani della zona di Piscinola, hanno presentato denuncia. L’esame autoptico stabilirà le cause della morte.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico