Caserta

Caserta, blitz contro lavavetri violenti sul Vialone: fermati 7 africani

Blitz delle forze di polizia lungo viale Carlo III, a Caserta, contro l’immigrazione clandestina e l’ambulantato abusivo e per il contrasto del fenomeno dei lavavetri. I servizi, disposti con ordinanza del Questore di Caserta, hanno visto l’impiego di agenti della Polizia di Stato, di militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e degli agenti della Polizia Locale di San Nicola La Strada.

Nel corso dell’operazione, che ha riguardato tutto il “Vialone” con particolare attenzione alle intersezioni semaforiche maggiormente interessate dal fenomeno, sono state fermate ed identificate sette persone, tra cui cinque originarie del Senegal e due del Gambia.

Per uno dei migranti di origini gambiane, irregolare sul territorio dello Stato, è scattato l’accompagnamento presso il Centro di Identificazione e Espulsione di Bari.

Nei confronti dei sette stranieri è stata contestata la violazione amministrativa prevista dall’ordinanza del sindaco di San Nicola la Strada che prevede una sanzione economica per l’esercizio abusivo dell’attività di pulizia dei vetri o l’offerta non autorizzata di mercanzia sulle aree stradali ad uso pubblico.

Nel corso dell’operazione sono stati sottoposti a sequestro amministrativo i seguenti materiali: 13 tra secchi e spazzole lavavetri; 94 confezioni di fazzolettini; 49 ombrelli; 31 deodoranti per auto; 2 biciclette; 3 zaini.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Frattamaggiore, la truffa del "pellet fantasma" da 2 milioni di euro - https://t.co/U5wWXwvoZN

"Le radici cristiane della nostra terra": incontro a Frattaminore con Gianfranco Amato - https://t.co/kJEamWJK8g

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Condividi con un amico