Cesa

Settimana della Terra, visite alla scoperta di Cesa sotterranea

Anche Cesa parteciperà, il prossimo 21 ottobre, alla quinta edizione della “Settimana del Pianeta Terra”, manifestazione nazionale che propone appuntamenti divulgativi con lo scopo principale di valorizzare il patrimonio geologico e naturale.

Il dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia, Ambiente dell’Università della Campania “Vanvitelli”, rappresentato dalla professoressa Daniela Ruberti, ha organizzato, in collaborazione con la Pro Loco ed il Comune di Cesa, un seminario con escursione con lo scopo di promuovere la conoscenza delle cavità sotterranee presenti in ambito urbano e la loro valorizzazione. L’incontro si aprirà con i saluti del sindaco Enzo Guida, del presidente della Pro Loco Gianluca Angelino e del direttore Dicdeam, professor Alessandro Mandolini.

A seguire gli interventi sulle problematiche del sottosuolo urbano e sul recupero e la valorizzazione degli ipogei a cura della professoressa Ruberti (Dicdea), del professor Alfredo Oliva e dell’architetto Michele Autiero. L’evento di concluderà con la visita ad alcune cavità tufacee dislocate nel centro storico del paese dove i partecipanti potranno assaggiare il Vino Asprinio ed altre prelibatezze locali accompagnati dalla musica popolare.

“L’appuntamento con la tappa della Settimana della Terra è l’ennesima dimostrazione di quanto sia in crescita l’attenzione turistica nei confronti del nostro paese. – afferma il presidente della Pro Loco, Angelino – L’interesse del Dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia, Ambiente Università della Campania ‘Vanvitelli’, segnala la validità del cammino percorso in questi anni e ci incoraggia a proseguire lungo questa direzione”. “Siamo orgogliosi – aggiunge il sindaco Enzo Guida – di ospitare un evento del genere che è frutto di sinergia tra Istituzioni, mondo universitario, ordini professionali ed associazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico