Gricignano

Gricignano, arriva la carta di identità elettronica: ecco cosa fare per ottenerla

Arriva anche a Gricignano la carta di identità elettronica. Lo annuncia il responsabile dell’area demografica, Antonio De Santis. A partire dal 1 novembre sarà possibile ottenere il nuovo documento di riconoscimento che avrà anche le impronte digitali del proprietario.

Gli utenti possono recarsi negli uffici di piazza Municipio, al pian terreno della casa comunale, o telefonare ai numeri 081.502.65.38 – 081.502.65.41, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13, per ricevere tutte le informazioni utili al rilascio della Cie, utilizzare il portale istituzionale del Comune all’indirizzo “carta di identità elettronica” oppure collegandosi al sito internet del Ministero dell’Interno www.cartaidentita.interno.gov.it.

La nuova carta d’identità elettronica è un documento personale di riconoscimento che attesta l’identità personale del soggetto che risulta esserne titolare e, se richiesta dal cittadino italiano valida per l’espatrio, è equipollente al passaporto per espatriare nei Paesi dell’Area Schengen.

E’ una tessera in materiale plastico che ha le dimensioni di una smart card, e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare. La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un’elevata resistenza alla contraffazione.

Le informazioni sono memorizzate su un microprocessore del tipo senza contatto. La carta può essere letta dai dispositivi utilizzati dalla strumentazione di controllo presente presso le frontiere, dai lettori commerciali e da smartphone dotati di interfaccia NFC. Il microprocessore offre quindi due funzionalità, verifica dell’identità del titolare e accesso ai servizi.

In conformità al Decreto Legge numero 70 del 13 maggio 2011, è soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta d’identità, precedentemente fissato in anni quindici, ed è stabilita una validità temporale di tale documento, diversa a seconda dell’età del minore, in analogia con la durata del passaporto. Nel dettaglio: età compresa tra 0 e 3 anni il documento avrà validità 3 anni; età compresa tra 4 e 18 anni il documento avrà valore 5 anni; in caso di maggiore età il documento avrà validità 10 anni.

Ai sensi del Decreto Legge numero 5 del 9 febbraio 2012, a far tempo dal 10 febbraio 2012, i documenti di identità sono rilasciati o rinnovati con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

La carta di identità non si rinnova in caso di variazione della residenza. Può essere richiesto il rinnovo del documento 6 mesi prima della data di scadenza stessa.

La Cie non sarà stampata e consegnata direttamente a sportello al momento della richiesta, ma il documento verrà spedito entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, all’indirizzo indicato dal richiedente o presso il Comune di richiesta.

Al momento della richiesta di emissione della Carta di Identità Elettronica le persone maggiorenni residenti nel Comune di Gricignano di Aversa possono esprimere la propria volontà a donare organi e tessuti sottoscrivendo una dichiarazione che sarà inviata al Sistema Informativo Trapianti (Sit).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico