Aversa

Aversa, raccolta rifiuti: dal 1 novembre stop ai sacchi neri

Dal 1 novembre sarà vietato depositare i rifiuti nei sacchi neri. La decisione è stata predisposta con un’ordinanza siglata dal sindaco Enrico de Cristofaro.

“Da novembre è vietato, per gli esercizi commerciali, di commercializzare sacchi neri di qualsiasi misura e dimensione, per tutte le utenze sia commerciali che domestiche è fatto divieto di depositare qualsiasi tipo di rifiuto in sacchi neri o comunque non trasparenti tali da non consentire di verificare se i rifiuti sono conferiti correttamente”, ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Maria Carmen de Angelis.

“La ratio di questa ordinanza – continua – è da ricercare nel fatto che gli operatori del nucleo ambientale della Polizia Municipale con i sacchi neri non possono controllare visivamente il contenuto degli stessi e quindi gli operatori Senesi in automatico non raccolgono i rifiuti. Con questo provvedimento, nato su impulso della commissione consiliare ambiente presieduta da Michele Galluccio, agevoliamo il lavoro di chi raccoglie i rifiuti e di chi controlla il corretto raccoglimento e deposito degli stessi”.

L’assessore, che nei prossimi giorni ha in programma degli incontri con le cosiddette ‘grandi utenze’ (ospedale Moscati e Tribunale di Napoli Nord) per fare il punto sull’andamento della corretta differenziazione dei rifiuti a seguito dei precedenti incontri, poi sottolinea: “Tale ordinanza rientra nell’ambito delle azioni di questo assessorato in tema di sostenibilità ambientale. Dalla scorsa settimana, inoltre, mi preme sottolineare che la collaborazione tra Comune e Wwf ha già dato i primi risultati. Nell’ambito di un’iniziativa a costo zero per le casse comunali, stiamo dando un segno di grande civiltà e partecipazione grazie al lavoro encomiabile dei volontari del Wwf”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Inseguimento tra Marcianise e Capodrise, arrestato giovane positivo alla cocaina https://t.co/dgAdwpflpW

Aversa, il movimento "Noi Aversani" attacca Paolo Galluccio: "No a lezioni di coerenza" - https://t.co/U7GkEYVhVi

Camorra, stipendio dal clan: chiesto il carcere per la sorella del boss Zagaria - https://t.co/4EcZsL0O7c

Aquarius, pace tra Conte e Macron: incontro a Parigi per iniziative comuni su migranti - https://t.co/dcqj3wyBnC

Condividi con un amico