Aversa

Aversa, la magnolia di Annalisa tra le erbacce: sos al Comune

Aversa – A fine marzo gli allievi della scuola dell’infanzia “Magia dei Colori”, plesso dell’istituto comprensivo “Parente”, piantarono una magnolia, circondata da piantine, a ricordo di Annalisa Durante, quattordicenne napoletana, vittima innocente di camorra, uccisa “per errore” durante uno scontro, avvenuto 13 anni fa, tra criminali dediti allo spaccio di droga che si contendevano il diritto di gestire una piazza di spaccio a forcella, uno dei quartieri di Napoli.

A sette mesi di distanza abbiamo voluto vedere quanto fossero cresciuti l’albero e le piantine, trovando una situazione di abbandono e degrado che imporrebbe l’intervento delle autorità competenti alla cura del verde.

Un sos che lanciamo all’assessore all’Ambiente, Marika De Angelis, e al consigliere delegato al Verde pubblico, Francesco Di Virgilio.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico