Aversa

Aversa, feci canine e sporcizia su Viale Kennedy: l’appello di un residente al sindaco

Aversa – In più occasioni il sindaco De Cristofaro ha invitato i cittadini a segnalare  problemi e disagi esistenti in città per risolverli. Un invito raccolto da Lucio Paggiarino che si fa portavoce di un disagio sofferto dai residenti, ma non solo, e da chi percorre la cosiddetta “Variante”, tra viale Kennedy e viale della Libertà.

Abitando in una delle traverse che affacciano su viale Kennedy, Paggiarino ha l’abitudine di passeggiare lungo la strada, percorrendola tutta, e in queste sue passeggiate ha notato l’assenza totale di cestini gettacarte, di contenitori di feci canine, presenti in abbondanza, di panchine, di rifiuti depositati a terra e quel che peggio la presenza di auto lasciate in sosta sui marciapiedi che, in alcuni tratti, diventano impercorribili, in particolare per persone su sedia a rotelle e carrozzine al punto che sono costretti a scendere in strada per poter superare l’ostacolo creato delle autovetture.

Una situazione che, fa sapere, avrebbe segnalato, attraverso mail indirizzate a “sostenibilitaambientale@aversa.org”, ai responsabili dell’ambiente senza però ottenere risposta malgrado abbia sottolineato che l’intera arteria presenta tali carenze da eliminare subito “per garantire ai cittadini di partecipare al decoro e igiene urbana di tutta la zona” scrive nella mail.

Da qui la necessità di rivolgersi a Pupia per far conoscere il suo disappunto per questa situazione ed informare il primo cittadino di un disservizio che, di certo, non contribuisce a dare una bella immagine della città.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, finti carabinieri rapinano famiglia: 6 arresti - https://t.co/irgeSLdEs9

'Ndrangheta connection, i soldi della droga reinvestiti in Germania e Olanda: 90 arresti - https://t.co/C6Dv71ZGAG

Camorra, preso a Napoli il latitante Andrea Teano: nel covo soldi e "pizzini" - https://t.co/5ftKxgHMa5

Roma, confiscati beni per 25 milioni a boss della Banda della Magliana - https://t.co/dVGD3PWnUc

Condividi con un amico