Gricignano

Gricignano, dal 18 ottobre parte la mensa scolastica alla scuola dell’infanzia

Partirà mercoledì 18 ottobre il servizio di refezione nella scuola dell’infanzia di Gricignano. A renderlo noto l’’assessore alla Pubblica istruzione, Attilio Guida (nella foto). “Lunedì 16 e martedì 17 si terranno delle giornate dell’alimentazione, alla presenza di nutrizionisti che daranno consigli a genitori e bambini per una sana alimentazione e corretti stili di vita. Un’iniziativa propedeutica in virtù della quale abbiamo posticipato di due giorni l’avvio del servizio”, spiega l’esponente della giunta.

Per quanto riguarda i buoni pasto, l’acquisto dei ticket dovrà essere effettuato mediante bollettino postale: numero di conto corrente 12048815 intestato a Comune di Gricignano di Aversa; causale “Servizio mensa scolastica a.s. 2017-2018” e con indicazione del cognome e nome dell’alunno. Una volta effettuato il versamento ci si potrà recare con la ricevuta dell’ufficio postale e la copia della dichiarazione Isee relativa all’anno 2016 nella casa comunale di piazza Municipio, al primo piano, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12, con orari pomeridiani il martedì e giovedì, dalle 15 alle 17, per il ritiro dei blocchetti.

Il costo unitario base del singolo pasto è di 3,44 euro. Ogni blocchetto contiene 25 ticket. La partecipazione degli utenti al servizio è corrisposta in base alle seguenti fasce di reddito Isee. La prima fascia va da 0 a 3mila euro (esenzione totale dal ticket mensa), la seconda fascia da 3001 a 10.633 euro (costo del blocchetto 31 euro – 36% di partecipazione), la terza fascia da 10.633,01 a 36.000 euro (costo blocchetto 34,50 euro – 40% di partecipazione), la quarta fascia da 36.000,01 euro in su (costo blocchetto 43 euro – 50% di partecipazione).

Sono completamente esentati dal pagamento, indipendentemente dal reddito, gli alunni affetti da disabilità grave certificata dall’Asl di appartenenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico