Aversa

“Aversa violenta”, il sindaco De Cristofaro chiede comitato sicurezza al Prefetto

“La nostra amministrazione è da sempre attenta al tema della movida e soprattutto siamo in prima linea nella lotta alla mala-movida”. Queste le parole del sindaco Enrico De Cristofaro in seguito agli episodi dell’ultimo weekend. “Chiedo al Prefetto di Caserta – fa sapere il primo cittadino – un comitato ordine e sicurezza da tenersi in città. Ho chiesto di istituire un tavolo permanente sulla questione sicurezza. Ma soprattutto chiedo al Prefetto l’intensificazione di uomini e mezzi delle forze dell’ordine”.

La richiesta di De Cristofaro non è nuova. Lo scorso mese di agosto l’Amministrazione comunale aveva chiesto al Prefetto di Caserta un autorevole intervento per garantire, ove possibile, una sistematica e continua presenza delle forze dell’ordine e/o dell’esercito per fronteggiare tale grave situazione, anche attraverso interventi di natura straordinaria a supporto dell’attività svolta dalla Polizia municipale nelle zone della movida.

“Questa amministrazione comunale, che ha posto particolare cura ed attenzione alle problematiche connesse alla movida – ha spiegato De Cristofaro – da molto tempo ha attivato un servizio notturno della Polizia Municipale per intensificare i controlli delle zone interessate e degli esercizi pubblici che operano nel centro storico. Gli sforzi ad oggi compiuti, purtroppo, non risultano sufficienti a garantire la sicurezza pubblica nelle zone in questione che diventano quotidianamente teatro di risse ed atti vandalici. Con le risorse umane a disposizione di questo Ente, peraltro preposte al controllo della mobilità e delle zone a traffico limitato, nonché degli esercizi pubblici, non si riesce a fronteggiare le situazioni di pericolo la cui frequenza è ormai divenuta allarmante”.

“Intanto – conclude il sindaco – continuiamo con la nostra azione. È di appena due giorni fa la reiterazione dell’ordinanza che prevede la chiusura dei locali alle 2 e l’interruzione della musica a mezzanotte. Non ci sottraiamo al nostro lavoro, ma siamo consapevoli che abbiamo bisogno di una mano. Maggiori uomini e mezzi sul nostro territorio ci garantirebbero ordine e sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Trappola d'Amore", 30enne casertano truffato su Facebook: 3 arresti - https://t.co/IHgbyXyUDN

La marchigiana Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia - https://t.co/Bs9GDtKYWu

Per un anno una ragazza manda foto "hot" ad un uomo: poi scopre che è il padre - https://t.co/88fKx2Lc9S

Canada, uccide un orso e un alce e posta le foto: bufera su ex giocatore di hockey - https://t.co/pvIvEOc7KH

Condividi con un amico