Aversa

Aversa, Commissione Politiche Sociali “bloccata”: Palmiero scrive al Prefetto

Aversa – In un susseguirsi di azioni grossolane e prive di fondamento politico/amministrativo, questa (nuova) maggioranza continua a governare Aversa nel totale disinteresse della tutela dei cittadini. A dimostrazione di quanto affermo, vi è la mancata convocazione della Commissione Politiche Sociali da parte del nuovo presidente.

Dal 4 agosto, data in cui i consiglieri comunali Di Virgilio, Sbano e Capasso mi hanno sfiduciato (sfiducia poi dichiarata illegittima dal segretario generale del Comune di Aversa) la stessa commissione non viene convocata. In virtù delle importanti novità su base regionale, inerenti il Garante delle persone diversamente abili, e delle persone meno abbienti in generale, abbiamo deciso di scrivere al Prefetto per superare questa impasse mai vista prima e priva qualsiasi fondamento giuridico.

A sottoscrivere con me la lettera di convocazione al Prefetto la quasi totalità dei componenti della minoranza, coesa come non mai.  Sembra superfluo dire che, qualora il sindaco e/o i consiglieri della commissione ritengano di voler rispettare le regole e addivenire ad una soluzione che gli eviti ulteriori brutte figure, nel solo ed esclusivo interesse dei cittadini, noi siamo immediatamente pronti al dialogo.

Carmine Palmiero
Presidente Commissione Politiche Sociali

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico